Il principio per realizzare una foto tridimensionale è noto e banale: occorre scattare due foto da due punti di vista differenti in modo da simulare la visione stereoscopica umana.

Nella pratica, le cose si complicano perchè occorre tenere in conto molti parametri tra cui la distanza spaziale degli scatti, la distanza degli oggetti sulla scena, la focale utilizzata, la grandezza dell’immagine 3D finale; i due scatti, inoltre, devono essere simultanei nel caso di oggetti in movimento ed essere effettuati con le medesime impostazioni di scatto.

Noi abbiamo a disposizione le attrezzature e gli esperti che sanno valutare tutti questi elementi e che sono in grado di ottenere il miglior risultato in qualsiasi contesto, dallo spot pubblicitario alla ripresa in camera operatoria.

La Galleria che segue riporta alcuni dettagli di foto 3D che abbiamo scattato. Per la corretta visione sono necessari gli occhiali 3D anaglifi con lenti rosso/ciano.

Ripresa operazione 3D