AVVERTENZE SUL CORRETTO UTILIZZO DEGLI OCCHIALI 3D

Nell’utilizzare i nostri occhiali 3D, siano essi con montatura di carta o di plastica, con lenti anaglife (colorazioni rosso/ciano, verde/magenta o altre varianti bicolore) o polarizzate (entrambe di colore grigio), vi invitiamo a seguire le seguenti indicazioni dettate dalle raccomandazioni emanate da organismi del Ministero della Salute e dalla nostra esperienza.

1.   L’utilizzo è controindicato per i bambini al di sotto dei 6 anni di età. Al di sopra dei 6 anni, deve essere limitato alla visione continuativa per un tempo massimo orientativamente pari a quello della durata di uno spettacolo cinematografico nel caso di occhiali con lenti polarizzate e non superiore ai 10 minuti nel caso di occhiali anaglifi.

2.   Sconsigliamo vivamente il loro utilizzo da parte di soggetti affetti da epilessia.

3.   E’ opportuno interrompere la visione in 3D in caso di comparsa di disturbi agli occhi o di malessere generale e, nell’eventualità di una persistenza degli stessi, consigliamo di consultare un medico.

4.   Gli occhiali 3D devono essere utilizzati contestualmente agli strumenti correttivi della visione nel caso il consumatore sia portatore di lenti (occhiali da vista o lenti a contatto).

5.   I nostri occhiali 3D sono pensati per un utilizzo “usa e getta” da parte di un solo consumatore. Sconsigliamo comunque l’utilizzo degli occhiali 3D da parte del soggetto interessato a particolari evenienze-infezioni oculari, infestazioni del capo o altro fino alla scomparsa delle suddette circostanze.

Per qualsiasi dubbio in merito, vi preghiamo di contattarci all’indirizzo mail che trovate nei nostri  Contatti